Torta di mele

700 gr di MELE. Metto gli ingredienti sul tavolo per controllare di avere tutto perché stavolta voglio andare sul sicuro e seguire la ricetta!

Il LIMONE è grinzo ma riesco a spremerlo e grattugiarlo; ho del LATTE (200 ml) di soia però, 200 gr di ZUCCHERO di canna grezzo…2 UOVA, una bustina di LIEVITO, 100 gr di BURRO, SALE, 200 gr di FARINA 00. 

Nel silenzio della concentrazione, un rumore quasi impercettibile, si fa strada fino alla mia coscienza: un crepitio!

Tempo fa, nello stesso modo avevo sorpreso un tarlo sgranocchiare un battiscopa…cos’altro si stava nutrendo a mie spese? Aguzzo l’orecchio come un segugio…forse è solo la CARTA DA FORNO che ho stropicciato che cerca di dischiudersi o quella della CIOCCOLATA FONDENTE che voglio aggiungere all’impasto insieme alle MANDORLE tritate…

No, è la farina! Piena zeppa di bestiolini! Accidenti! Trovo dell’integrale di farro, farà lo stesso…

Usare FRUSTE ELETTRICHE: ce l’ho! Frusto efficacemente le uova, il sale e lo zucchero, la scorza di limone, il burro, la farina setacciata con il lievito. Aggiungo il latte e: SPLASH! Schizzi ovunque!!! Ma l’impasto sembra spumoso e felice! Verso nella teglia, aggiungo cioccolata, mandorle, mele a fettine. Non resta che azzeccare la cottura: 50′, 180°C.

E’ soffice, buonissima!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

Create a website or blog at WordPress.com

Up ↑

%d bloggers like this: